pete-copertina-cover-evento

LAST WAYS WITH DJ PETE AKA SUBSTANCE [ HARDWAX | CHAIN REACTION ]


LAST WAYS | EXTRA DATE

Substance aka DJ Pete [ HARD WAX | CHAIN REACTION ]

www.hardwax.com | www.groundedtheory.de

Pensando al panorama techno berlinese, è impossibile ignorare il punto di riferimento che rappresenta Dj Pete. Non solo si tratta di un testimone oculare della nascita di tale movimento musicale a Berlino; egli è anche stato un vero e proprio precursore, negli anni a venire, della scena dance underground nella capitale tedesca.
Pete è rapidamente passato da essere un consumatore a scrivere realmente la storia techno di Berlino come produttore, remixer e dj internazionale, oltre che parte della crew del noto negozio di dischi Hard Wax.
Prestando ascolto al Pete dj, non sorprende che la sua esperienza , che copre ben due decenni, continui a trasparire costantemente. I suoi set comprendono un’ampia gamma delle più importanti correnti della musica elettronica degli ultimi 20 anni. Le sue energiche performance sono basate su un ritmo techno ossessivo con sfumature industrial, tracce house più forti, il proverbiale suono berlinese, insieme alla classica techno USA.
Uno dei suoi principali punti di forza è la capacità di mantenere intuitivamente quel balance che soddisfa la folla, insieme ad una mente sempre aperta alla ricerca di nuovi suoni.
Oscillare fra questi due opposti è la maggiore fonte di ispirazione di Dj Pete, che attualmente si manifesta nel tentativo di ravvivare i suoi set con suoni dubstep che rasentano la techno.
Un altro buon esempio, sia della sua varietà che della sua apertura mentale, è il fatto che – preferendo ancora, in qualità di dj, le proprietà soniche del vinile – abbia realizzato “Scion Arrange and Process Basic Channel Tracks” come parte del duo Scion, che è stato il primo CD interamente prodotto con Ableton Live ad essere reso disponibile commercialmente.
Nel 1995, Scion ha segnato il suo debutto con “Emerge” sulla label Chain Reaction, seguito da diverse produzioni sotto lo pseudonimo “Substance”, realizzate per la stessa etichetta, oltre che per Scion Versions, insieme a remix di artisti del calibro di Juan Atkins, Scuba, Robert Hood e Rhythm & Sound.