MAX_M [M_REC LTD] | DINO SABATINI [OUTIS]

 

EVENTO | HALLOWEEN NIGHT |

FACEBOOK

RESIDENT ADVISOR

10671262_10152360636382688_6945284620153614473_n

 

 DINO SABATINI  [OUTIS MUSIC]  | GUEST |

RESIDENT ADVISOR

FACEBOOK

SOUNDCLOUD

DISCOGS

 

BIO:

Dino Sabatini è riconosciuto come l’istigatore della scena techno italiana e il principale personaggio di etichette come: Elettronica Romana – Prologue – Stroboscopic Artefact – Sonic Groove. Conosciuto anche come parte del duo Modern Heads, nel 2006/2007 ha rilasciato Ep si successo: “Paper Toys”, ”Ordinary Madness” e “Gliding” sono solo alcune perle di uno stile che è ora uno dei più seguiti e hanno ispirato molti artisti della scena techno internazionale. Le sue produzioni soliste segnano la nascita di un nuovo concetto di techno che non lascia spazio per le etichette o definizioni. La continua ricerca di nuove sonorità e ritmi complessi seguiti da sequenze ipnotiche e colpi di scena armonici rendono Dino Sabatini unico nel suo modo di fare techno. Il doppio EP “Daughter of Phorcys” su Prologue diffuse un forte segnale subito catturato dai migliori club techno e nel mondo dei dj.

Venendo ad oggi Dino Sabatini, nella sua costante ricerca di nuovi confini musicali, è stato portato a creare la propria etichetta Outis Music per esprimere altre tensioni e necessità artistiche. La prima release di Outis ‘”Modulated Waves EP” ha raccolto il completo consenso della la scena techno internazionale.

Nel corso dell’ autunno 2012 e dopo un intero anno di ricerca, “Shaman’s Path” il suo primo concept album, è venuto alla vita sull’etichetta che gli stava dando il via, Prologue. “Shaman’s Path” potrebbe essere considerato in ogni aspetto un lavoro che va oltre i canoni classici della techno ed è anche la conferma di un artista che non ha confini.

 

 

✖✖✖✖

 

MAX_M  [M_REC LTD]  | GUEST |

RESIDENT ADVISOR

FACEBOOK

SOUNDCLOUD

DISCOGS

 

BIO:

Max M è un dj e produttore techno, creatore e proprietario dell’etichetta M_Rec LTD. Nato a Roma a metà degli anni 70, è stato protagonista della scena italiana techno ed elettronica fin dall’inizio degli anni 90. I suoi riferimenti culturali ed artistici sono legati alla lunga tradizione dei pionieri di Detroit e Birmingham: una techno intrinsecamente politica, senza compromessi ed underground.

La sua esperienza da dj si è sviluppata durante gli anni passati a suonare nei rave e nei club in tutta Europa. Durante le ultime due decadi Max_M ha sviluppato uno stile unico e personale, fedele alle sue radici e ai suoi ideali. La sua attitudine “massimalista” e radicale può essere avvertita negli intenti e nella missione che stanno dietro all’etichetta M_Rec LTD ed alla sub label “Grey Series”. Amante del vinile e avido collezionista di 12″, Max_M e le uscite di M_Rec LTD sono state suonate dalle più importanti autorità della techno, apparendo in uno sconfinato numero di dj set, podcast, classifiche RA e show di radio digitali.

Nell’aprile del 2013, Max_M ha collaborato con l’amico Ascion, artista techno italiano con sede a Berlino. La loro collaborazione, chiamata Asma, ha dato vita al 12″ su M_Rec Ltd Grey Series, che include il remix di Silent Servant (Sandwell District, Downwards America).
All’inizio del 2014 crea una nuova serie di M_Rec Ltd in vinile 10 pollici. Una split series cruda e lineare, totalmente nera con i nomi delle tracce incisi sul vinile. Le prime 2 release “1001, 1002” sono in collaborazione con Fabrizio Lapiana.

Visto il rispetto sempre maggiore acquisito da lui e dalla sua etichetta da parte della scena techno internazionale, Max_M può essere considerato un importante nome della vera cultura techno.

 

 

ALFREDO MAZZILLI | WAYS RESIDENT DJ |

FACEBOOK

SOUNDCLOUD

✖✖✖✖

DUALBIT | VIDEO MAPPING SOUND

WEB SITE

FACEBOOK

✖✖✖

SYSTEM POWERED BY L-ACOUSTIC